Blog: http://drusillo.ilcannocchiale.it

Solidarietà a Lapo Elkann, vergogna ai proibizionisti sulle droghe e ai medici fedeli al giuramento di Ipocrite che hanno avvertito i giornalisti

Che schifo questi moralisti , godono nel clichè di "anche i ricchi piangono", un attimo dopo che era stata chiamata l'ambulanza già qualche squallido portantino o medico della mutua o piantone di guardia aveva avvertito i giornalisiti. Non erano cazzi di Lapo? Non potevano curarlo senza far trapelare la notizia? No, domani dobbiamo leggere le squallide speculazioni dei politici come Gasparri e Giovanardi che dedurranno da ciò la bontà del loro folle progetto di mettere in carcere 4 milioni di consumatori di cannabis.
O magari dobbiamo  far finta di meditare sulle banalità di repertorio di qualche piagnone di sinistra alla Livia Turco.

Piuttosto papà Alain, possibile che proprio tu non avessi insegnato ai tuoi figli il limite tra uso e abuso dellle sostanze? E' chiaro che chi ha i soldi ama gli eccessi e quindi si vuole divertire anche con la coca. Che c'è di male? Certo lo fa a proprio rischio e pericolo, ma addirittura diventare materia di un Porta a porta...e magari con collegamento con Muccioli o chi per lui che gli fa un appello televisivo del tipo vietti a curare da noi.. ma che paese de merda è mai l'Italia?

Pubblicato il 10/10/2005 alle 20.29 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web